La storia documentata della confetteria ha almeno 4.000 anni, risale cioe` a quando gli Egizi scrissero i loro piaceri dolciari sui papiri. I dolciumi venivano venduti nei mercati fin dal 1566 a.C., tuttavia il cioccolato non è comparso sulla scena fin quando, nelle loro colture, i Maya hanno scoperto il valore della pianta del cacao. Il cacao veniva considerato un prodotto importante, usato sia come mezzo di pagamento che come unità di calcolo. I Maya e gli atzechi coglievano i fagioli dall’albero del cacao e producevano una bevanda che veniva chiamata ‘xocoatl’.Leggende degli Atzechi  sostengono che il seme della pianta del cacao era stato portato dal paradiso e che la saggezza e la potenza venivano dal consumo del frutto dell’albero del cacao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.